Patricia Geraldes, residente Magic Carpets Italia di Latitudo – Art Projects, qwatz consulente esterno

qwatz – contemporary art platform è consulente esterno per le residenze in Italia di Magic Carpets Italia, progetto quadriennale di residenze per artisti di Latitudo Art – Projects, co-finanziato dal Creative Europe Programme of the European Union, che coinvolge 13 partners europei.

Come seconda residente di questa edizione, l’artista portoghese Patricia Geraldes studia l’edificio-quartiere il Corviale di Roma, dall’iniziale fase di progettazione (anni ’70 – ’80) all’attuale stato residenziale e coinvolge bambini e anziani della zona in laboratori collettivi per creare un diario sulle loro percezioni e le loro memorie.

L’edificio-quartiere Corviale è formato da due palazzi posti uno di fronte all’altro che si snodano per circa un chilometro e nove piani d’altezza. Il territorio del Corviale è molto complesso, abitato da realtà diverse tra loro, che hanno in comune la sensazione dell’abbandono e di vivere ai margini di Roma, che sembra distante anni luce. Ai 1200 appartamenti ufficiali si sono aggiunte, nel tempo, una serie di abitazioni sorte abusivamente negli spazi comuni, destinati, secondo il progetto originario, a negozi e a edifici commerciali.

Patricia Geraldes lavora a Porto. il tema predominante della sua ricerca è la ‘memoria’ e i materiali che utilizza piú spesso sono la carta, il legno e l’inchiostro. Nella sua pratica artistica assumono grande importanza la ‘narrazione’ e il ‘libro’, quest’ultimo spesso proposto in sculture.


Image: Patricia Geraldes al Corviale (archivio di Latitudo – Art Projects)

Premi INVIO per cercare o ESC per chiudere